Storia - Antincendio e Protezione Civile Gemonio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi Siamo

La Storia

Correva l'anno 1979 ed un gruppo di persone, Andrea Scaglia, Giorgio Garbuio, Enzo Mari, Gianni Pozzi, Emanuele Azzopardi ed altri, su consiglio del Sindaco Ing. Rosaspina hanno indetto la prima assemblea: nella quale è stato approvato lo statuto della squadra, composto di 14 articoli, tutt’ora vigente, ed  è stato eletto il primo consiglio direttivo.
Il primo presidente, eletto da ben 68 partecipanti dell’assemblea fu  Andrea Scaglia.

Nel 1980 incominciarono i primi corsi di formazione ed anche i primi interventi, sotto la guida del Corpo Forestale di Laveno e di Varese. Nello stesso anno una decina di volontari ha aderito a partecipare ai corsi di avvistatore sull’aereo della Regione Lombardia. Ancora nel 1980 alcuni volontari si sono recati  nel territorio di Nocera Inferiore, in soccorso alla popolazione terremotata.  Qui vi erano già due militari gemoniesi, che inseguito diventarono volontari antincendio: Claudio Ferrari e Claudio Bodini, divenuto vicepresidente dal 1984.

Nel 1982 la Prefettura di Varese organizza i primi corsi Protezione Civile, con il risultato che 20 volontari di Gemonio vengono dichiarati idonei e pertanto iscritti ai ruoli di prefettura. Nello stesso anno il gruppo si  autofinanzia provvedendo all’acquisto del pulmino FIAT 850, mitico mezzo di colore verde che ha contraddistinto e supportato la squadra in numerosi interventi.

Nel 1983 viene inaugurata la sede Antincendio.

Negli anni tra il 1984 ed il 1989 la squadra partecipa a molti corsi di formazione ed esercitazioni. Come il corso di primo soccorso, ed il corso di scuola sicura, per il quale in seguito si potranno effettuare esercitazioni volontarie nelle scuole, ma anche interventi di prevenzione.

Ci sarebbe ancora molto da raccontare, come il soccorso da parte dei nostri volontari per la popolazione terremotata di Ripa Bottoni nel 2002 e ancora soccorso per terremotati in Abruzzo nel luglio 2009.

Nel 2014 abbiamo fatto in provincia di Pavia un esercitazione di Protezione Civile internazionale
e infine nel 2015 siamo stati impegnati come squadra di superficie a Milano all'EXPO evento di rilevanza mondiale e al Floating Piers sul Lago d'Iseo.

Per finire in breve questa cronostoria, bisogna iniziare con i ringraziamenti, un grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato con la presenza delle nostre feste, con le quali, con i ricavato possiamo arricchire i nostri mezzi. Un grazie alla Comunità Montana Valli del Verbano per la sua disponibilità. Un grazie infinito a tutti i volontari attuali ed a quelli che ci hanno lasciato per le loro innumerevoli azioni che hanno reso la squadra una leggenda per Gemonio, ma anche un punto di incontro e di sicurezza per il paese.
Torna ai contenuti | Torna al menu